CES 2020: Razer si prepara al gaming cloud in 5G

Razer si prepara all'avvento delle reti 5G e del Cloud Gaming presentado i controller Kishi per dispositivi mobile, e Sila 5G Home Router.

Razer, leader nell’ambito di periferiche gaming, ha deciso di puntare su quello che sarà il futuro del gaming, presentando durante il CES 2020 Razer Kishi, controller universali per telefoni iOS e Android studiati per il gioco su cloud, e Razer Sila 5G Home Router, il primo router 5G dedicato al gaming.

Razer 5G

I controller Razer Kishi supportano un gameplay a bassa latenza su dispositivi Android o iOS. Basandosi sulla forma ergonomica e compatta di Razer Junglecat, destinata principalmente ai possessori di Razer Phone 2, i nuovi controller compatibili con il gioco su cloud, dispongono di controlli analogici cliccabili e levette su entrambi i lati del telefono con un fit universale creato in collaborazione con Gamevice per un utilizzo con la maggior parte degli smartphone.

Il controllo nel cloud nativo a latenza ultra-bassa viene assicurato tramite connessione USB-C o Apple Lightning, e le porte pass-through su Kishi consentono la ricarica del dispositivo durante il gioco. Kishi supporta la maggior parte dei giochi Android o iOS compatibili con i controller mobili, inclusi titoli nativi e servizi cloud.

Razer 5G

“Razer è entusiasta di rafforzare la collaborazione con NVIDIA aderendo al programma GeForce NOW Recommended”, dichiara Jason Schwartz, Head of Mobile Gaming di Razer. “GeForce NOW è una soluzione di PC gaming cloud, in grado di trasformare hardware incompatibile o dalle scarse prestazioni in un potente PC GeForce. I controller mobile di Razer sono dispositivi complementari perfetti per potenziare questa tipologia di gameplay”.

I controller mobile Razer Kishi saranno disponibili all’inizio del 2020.

Il concept Sila 5G Home Router è un dispositivo di rete ad alta velocità studiato su misura per i gamer, in grado di offrire una latenza ulta-bassa durante le fasi di gioco grazie al motore FasTrack proprietario di Razer. La batteria ricaricabile integrata consente, inoltre, di utilizzarlo come hotspot mobile 5G per tornei improvvisati e senza latenza ovunque ci si trovi.

Razer 5G

Il motore FasTrack di Razer è una funzionalità QoS (Quality of Service) intelligente e continuamente adattiva che prioritizza la larghezza di banda per applicazioni e dispositivi per gaming e streaming ad alta velocità. Un Gaming Mode esclusivo permette di giocare online senza interruzioni.

Razer Sila 5G Home Router consente agli utenti di stabilire le priorità tra i client hardware, ad esempio Xbox o PC desktop, ed è progettato per ottimizzare i servizi di cloud gaming. Un indicatore manuale avvisa inoltre in caso di cambio di priorità, consentendo di avere sempre il controllo sulla situazione.

Razer 5G

È possibile controllare facilmente il router tramite le app Android o iOS disponibili con l’opzione di prioritizzare singole app o giochi o, in alternativa, di assegnare la priorità alle categorie di tali app. L’app dedicata permette agli utenti di monitorare in modo rapido e semplice le reti guest, impostare protocolli di sicurezza o regolare la priorità dei dispositivi.

Riguardo a Razer Sila 5G Home Router non si hanno ancora notizie sulla sua disponibilità.

Caricamento in corso...