G.Skill supera record overclock per memoria DDR4

In occasione dell'ultimo Computex 2019, G.Skill ha ospitato uno stage di overclock. Nella sessione G.Skill ha battuto i record precedenti per l'overclocking della RAM DDR4

Ogni anno, G.Skill arriva al Computex con nuovi moduli ram ed un piccolo esercito di professionisti in overclocking per spingere la tecnologia il più avanti possibile.  Quest’anno non è andata diversamente. La scorsa settimana le memorie G.Skill hanno infranto ben 23 record, compreso un nuovo record mondiale per la frequenza di memoria ddr4 più alta del mondo.

G.Skill overclocking event

Lo specialista overclocker noto con l’alias di Toppc ha utilizzato memoria G.Skill Trident Z Royal su di una scheda madre MSI MPG Z390I Gaming Edge AC. Il tecnico supera in tal modo il record mondiale rqaggiungendo una velocità di 5886MHz Al momento, i due più alti risultati per la frequenza di memoria più elevata sono appannaggio del Team MSI con questo setup hardware.

G.Skill overclocking kermesse

Nel corso della scorsa settimana, lo stage denominato G.Skill OC è stato utilizzato per determinare in tutto 23 record di overclocking. Tra i competitors troviamo Kingpin, che ha infranto il record mondiale di 3DMark Time Spy con un setup recante una quad-GPU. Il record è stato battuto utilizzando quattro Kingpin GTX 1080Ti.

L’overclocker ‘rsannino’ ha battuto invece il record di Geekbench 3 sul test multi-core utilizzando una scheda madre ASUS ROG Dominus Extreme ed un processore Intel Xeon W-3175X 28-core. Il test è stato completato con un punteggio di 135,527. E altri record sono stati battuti utilizzando la scheda madre ASRock X299 OC Formula, accoppiata con alcune delle CPU Core-X high-end di Intel. In quel caso la CPU scelta è stata il 16-core i9-9980X ed il 18-core i9-9980XE.

Gli eventi di overclock presentati da G.Skill al Computex sono sempre interessanti da seguire. Ogni anno si  fessteggia chi supera il record di overclock o in genere orttiene risultati degni di nota. Congratulazioni vanno a tutti gli esperti che hanno partecipato mettendo in comune la pratica e l’arte dell’overckick.

Caricamento in corso...