I migliori smartphone Dual-Sim del 2020

Se vi occorre un dual sim e non sapete da che parte girarvi, date un'occhiata qui!

I telefoni dual-SIM sono sempre stati popolari nei mercati globali e, specialmente per chi viaggia molto o per lavoro è costretto ad avere due numeri di cellulare, sono sempre stati una scelta quasi obbligata per comodità e contenimento dei costi. È infatti possibile utilizzare efficacemente una SIM principale e magari acquistare una SIM locale in base al paese dove si viaggia, da utilizzare sullo stesso dispositivo, annullando la necessità di portare con sé due telefoni. L’epoca in cui i device dual sim erano spesso prodotti “avventurosi” scarsamente affidabili e messi in commercio da marchi sconosciuti, è solo un lontano ricordo. Diamo un’occhiata quindi ad alcuni modelli di smartphone dual sim che si sono affermati in questi primi mesi del 2020, al fine di potervi consigliare al meglio per un ipotetico primo acquisto o per la sostituzione del dispositivo già in vostro possesso.

I modelli seguenti sono quelli che, a nostro avviso, sono il miglior acquisto possibile in base a una caratteristica principale, come la versatilità, il miglior rapporto qualità prezzo e quant’altro.


OnePlus 7T – Il più veloce

smartphone dual sim

Tutte le varianti di OnePlus 7T sono dotate di serie di un doppio slot per schede SIM. Il dispositivo presenta il chipset Snapdragon 855+ di Qualcomm e ha uno straordinario Display a 90Hz che è un piacere da usare per le attività quotidiane. Il telefono ha anche una fotocamera da 48 MP sul retro che scatta foto incredibili, ha 6 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione e la migliore skin software su Android. Potete trovarlo in commercio a circa 600 euro.


Nokia 4.2 DS – Il miglior rapporto qualità prezzo

smartphone dual sim

Nokia è sinonimo di telefoni economici e, specialmente negli Stati Uniti, il Nokia 4.2 è forse il dual sim più popolare. Il telefono è alimentato da un chipset Snapdragon 439. Dotato di un pulsante dedicato per Google Assistant, presenta un anello LED sul pulsante di accensione che si illumina per le notifiche e le chiamate in arrivo. Con due slot per schede SIM e compatibilità con AT&T e T-Mobile, il Nokia 4.2 è un’eccellente opzione, specialmente se siete portati a frequenti viaggi negli States. Potete trovarlo in commercio a circa 130 euro


Samsung Galaxy S20+ – Il più completo

smartphone dual sim

Acquistando il modello Global con uno slot per doppia scheda SIM, si ha tra le mani un nuovo splendido design con un foro e un display AMOLED a 120Hz, con tutti gli extra che occorrono per svolgere al meglio la propria attività: resistenza all’acqua IP68, ricarica wireless, ricarica cablata 25W. Insieme ad una delle migliori fotocamere disponibili, il Samsung Galaxy S20 è probabilmente lo smartphone dual sim più completo in commercio. Potete trovarlo in commercio a circa 1100 euro.


Huawei P30 Pro – Zoom 50x

smartphone dual sim

Ciò che salta subito all’occhio di questo smartphone è il fantastico schermo OLED e l’obiettivo zoom 50x della fotocamera. Il telefono ha tutte le applicazioni e le caratteristiche di base con ricarica cablata a 40W combinata con un’eccellente durata della batteria. Se quel che cercate è un dispositivo versatile con ottima fotocamera, questo è il device che fa per voi. Potete trovarlo in commercio a meno di 600 euro.


Samsung Galaxy Note 10+ – Più produttività con lo stilo

smartphone dual sim

Il Galaxy Note 10+ in versione Global presenta, oltre alla caratteristica dual sim, un nuovo design e un profilo ancora più sottile nella parte anteriore. Dispone di ricarica cablata da 45W e l’hardware interno è tra i migliori in circolazione per quanto riguarda uno smartphone. Inoltre, lo stilo S Pen continua a contribuire a distinguere i dispositivi Samsung e ora dispone della nuova funzione Air Gestures. Potete trovarlo in commercio a circa 900 euro.


Xiaomi Mi 9T – Fotocamera al top

smartphone dual sim

Il telefono è dotato del sensore Sony IMX 586 da 48 MP, ed è dotato del chipset Snapdragon 855, uno straordinario display AMOLED e una fotocamera retrattile che porta a una parte anteriore a tutto schermo. Il tutto, costando praticamente la metà di altri device. Se vi occorrono ottime prestazioni e fotocamera di alto livello, questo è lo smartphone dual sim che cercate. Potete trovarlo in commercio a meno di 300 euro.


POCO F1 – L’outsider

smartphone dual sim

Lo scorso anno POCO ha conquistato l’industria degli smartphone grazie al suo valore. Per chi non lo sapesse, POCO è un marchio derivato direttamente da Xiaomi. Il dispositivo è dotato di un chipset Snapdragon 845 con raffreddamento a liquido, una batteria da 4000 mAh e un display FHD + da 6,1 pollici, tutte caratteristiche leggermente inferiori a dispositivi che costano il doppio. POCO F1 è un’ottima opzione e, come tutti i telefoni Xiaomi, ha uno slot per doppia scheda SIM con doppio VoLTE. Potete trovarlo in commercio a meno di 300 euro.


Se state cercando un telefono con slot per doppia scheda SIM e non intendete spendere cifre importanti, OnePlus 7T in particolare si distingue per l’hardware offerto in combinazione con l’esperienza software OxygenOS. C’è molto da apprezzare in OnePlus 7T, ma il principale punto forte è il display AMOLED a 90Hz, decisamente ben fatto e suggestivo. La frequenza di aggiornamento di 90Hz rende lo scorrimento fluido nell’utilizzo quotidiano. Ciò è dovuto al chipset Snapdragon 855+ associato a 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. OnePlus 7T dispone dell’ultimissimo storage UFS 3.0, che offre una larghezza di banda significativamente maggiore rispetto a UFS 2.1, caratteristica fondamentale che lo rende ottimale anche in prospettiva futura. Il device dispone anche una fotocamera da 48 MP sul retro unita da un obiettivo grandangolare e un modulo zoom, con ricarica rapida da 30 W. Se la vostra intenzione è quella di acquistare uno smartphone per uso quotidiano a basso costo, il Nokia 4.2 è la scelta ideale, specialmente se siete soliti viaggiare molto negli USA.

Caricamento in corso...