Intel annuncia Tiger Lake 10nm in arrivo nel 2020

A cavallo tra l'attuale e la nuova tecnologia a 7nm, la nuova classe di processori si annuncia come una serie low-energy ad alte prestazioni.

Durante la presentazione in occasione dell’Investor Day 2019, Intel ha rilasciato una serie importante di informazioni. Tra questi, Intel annuncia un salto incredibilmente rapido verso la tecnologia a 7nm. Inoltre Gregory Bryant, il responsabile dell’Intel’s client team, si è spinto oltre, annunciando che i nuovi processori Intel Tiger Lake giungeranno sul mercato nel 2020.

In realtà questa notizia non arriva del tutto inattesa. Questi processori apparvero su una roadmap recentemente distribuita. In essa viene indicata la data di rilascioi del 2020. Secondo l’informazione, questi chip saranno prodotti come modelli quad-core confinati nelle serie Y- e U per i notebook ed i laptop.

Intel presenta Tiger Lake

Bryant ha dichiarato che la serie Tiger Lake ha una nuova architettura core, senza peraltro aggiungere quale. Si ritiene tuttavia che questi processori utilizzeranno l’architettura Willow Cove. Bryant ha anche aggiunto che i nuovi processori potranno sfruttare al massimo un monitor 8K o display 4K multipli, grazie la nuovo motore grafico Xe. Sebbene Bryant non sia entrato nei dettagli, si presume che la tecnologia integrata Xe Graphics Engine di Intel verrà distribuita con la Gen12.

Bryant ha inoltre sottolineato che l’azienda è in avanzata fase di testing, dal momento che modelli già funzionanti sono in avanzata fase di sviluppo su piattaforme Windows e Chrome.

Occore tener conto che i dettagli tecnici forniti da Intel sono decisamente esigui; tuttavia il responsabile dell’Intel’s client team ha voluto condividere alcuni dettagli legati all’efficienza elaborativa. Secondo Intel, Tiger Lake garantisce sino a quattro volte le prestazioni grafiche dei processori Whiskey Lake, anche a fronte di un parallelo non del tutto equilibrato dal punto di vista del consumo energetico: il processore Whiskey Lake a 15W contro il chip Tiger Lake a 25W.

Intel annuncia Tiger Lake processor

Intel ha quindi dichiarato che il Tiger Lake consente una performance doppia rispetto ad un processore Amber Lake da 5W, ma ancora una volta il paragone è stato effettuato con un processore Tiger Lake a basso consumo, ma da 9W.

Molto interessante l’efficienza relativa all’encoding, quadruplicato, che annuncia un parallelo tra encoding 4K60 con Whiskey Lake ad un 8K60 sul Tiger Lake. Purtroppo il test non presentava le rispettive potenze energetiche.

L’elemento “AI performance” infine si riferisce ad un paragone finalmente equilibrato di processori  Ice Lake e Whiskey Lake da 15W. L’incremento di velocità nel wireless si riferisce al guadagno tra il Wi-Fi 6 di Intel ed un chip antagonista, l’11AC, non delle CPU vere e proprie.

Si annuncia una nuova, epica battaglia sulle prestazioni dei nuovi chip Intel Tiger Lake a basso consumo.

Caricamento in corso...