Intel sarà protagonista alle Olimpiadi Tokyo 2020

Intel ha dichiarato in data odierna (11/09/2019) notizie riguardante la collaborazione con il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e con il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici Di Tokyo (Tokyo 2020).

Rick Echevarria, direttore generale del Programma Olimpiadi di Intel, ha dichiarato:

Intel si concentra sulla fornitura di varie tecnologie alle olimpiadi di Tokyo 2020, in tal modo da migliorare l’esperienza di atleti, partecipanti, spettatori e personale. I Giochi invernali di PyeongChang hanno rappresentato la nostra prima collaborazione con il CIO e non vediamo l’ora di estendere e approfondire tale relazione negli anni a venire.

Intel tokyo

Le novità che saranno presenti alle prossime Olimpiadi di Tokyo comprendono la connettività 5G, sistemi di intelligenza artificiale (AI), 3D Athlete Tracking (3DAT), NeoFace e lo svolgimento di allenamenti in realtà virtuale (VR).

Intel tokyo

NeoFace è un sistema di riconoscimento facciale che sarà utilizzato alle olimpiadi di Tokyo 2020, ideato e progettato per controlli legati all’identità di spettatori e non, in tal modo da ridurre i tempi di attesa e rischi legati alla frode.

Intel tokyo

Prima degli olimpiadi di Tokyo 2020, Intel svolgerà il torneo eSport Intel World Open (giugno 2020). I videogiocatori dovranno contendersi il montepremi di 250.000 dollari su Street Fighter V” di Capcom e “Rocket League” di Psyonix. 

Caricamento in corso...