RAZER presenta due nuovi prodotti per gli streamer

L'azienda di Hong Kong arriva in soccorso degli streamer emergenti

Diciamoci la verità, il mondo degli streamer cresce sempre di più, e con esso, la conseguente richiesta di nuove periferiche o strumenti utili per il loro lavoro. Proprio nelle ultime ore Razer, l’azienda leader del settore gaming ha presentato proprio due nuovi device per questo settore, in particolare per i content creator emergenti.

Stiamo parlando della Kiyo X e la Ripsaw X; la prima è una nuova webcam, mentre la seconda è la prossima scheda di acquisizione in arrivo da parte di Razer.

La nuova Kiyo X permette di streammare o registrare in diverse risoluzioni, tra cui 1080p a 30FPS o 720P a 60FPS; in più attraverso l’app Razer Synapse, gli streamer possono modificare le relative impostazioni video “on-the-fly”, senza perdere qualità e nitidezza, grazie all’Auto Focus che troviamo integrato.

Razer Kiyo X

Per quanto riguarda la Razer Ripsaw X, la scheda di acquisizione può vantare di una qualità video in grado di raggiungere fino ad una risoluzione in 4K a 30FPS; utilizza sia HDMI 2.0 che USB 3.0, ed ci permette di sfruttare l’acquisizione video a latenza zero, praticamente. Questo vale per qualsiasi sorta di dispositivo sorgente compatibile, come le DSLR o altre videocamere portatili dotate di porta HDMI. La suddetta scheda presenta inoltre la soluzione plug-and-play, e di conseguenza non ha bisogno di nessuna modifica alla nostra configurazione hardware del PC.

Razer Ripsaw X

Entrambe le periferiche sono già disponibili: potete acquistare già da adesso la Kiyo X ad un prezzo di 89,99€, mentre la Ripsaw X è disponibile a 139,99€.

Caricamento in corso...