Microsoft continuerà a sviluppare nuove console

Lo conferma Phil Spencer durante un'intervista rilasciata a Yahoo Finance.

Nonostante si possa pensare il contrario, con Xbox Series X e Xbox Series S non c’è la volontà di Microsoft di fermare lo sviluppo di nuove console lo conferma Phil Spencer, vicedirettore esecutivo del distaccamento gaming dell’azienda di Redmond, durante un’intervista rilasciata recentemente.

Phil Spencer Microsoft Nuove Console

Del resto è innegabile che, a differenza delle competitor Sony e Nintendo, con l’Xbox Game Pass e Project xCloud l’approccio di Microsoft alla sua nuova generazione di console sembra decisamente cambiato puntando più che sull’hardware (nonostante venga esplicitato che la loro è la console più potente al mondo) sui servizi dedicati al gaming andando nella direzione di un sistema in grado di garantire lo stesso divertimento su molteplici device.

Xbox Series X Xbox Series S

A prescindere dai piani di Microsoft per le sue imminenti nuove console, Phil Spencer chiarisce meglio la visione e il progetto dell’azienda per il settore gaming:

Stiamo mettendo il giocatore al centro di tutto. Non si tratta più di un dispositivo nel mezzo, potete vederlo in qualsiasi altra tipologia di media: la mia TV è con me ovunque io vada, la mia musica è con me ovunque io vada. Ho il controllo dell’esperienza e penso che il settore gaming stia attraversando la stessa trasformazione, ecco perché come diresti tu, se sei un abbonato a Game Pass ora puoi giocare giochi fantastici sulle nostre console Xbox, sul tuo PC e ora sul tuo telefono Android via streaming.

Infine, ecco la rassicurazione relativa allo sviluppo hardware:

In termini di hardware futuro, penso assolutamente che vedremo molte nuove console sulla strada. Come nel settore video, e come per la musica, lo streaming non ha impedito l’innovazione dei dispositivi. Penso che continueremo su questa strada ed è assolutamente ciò che stiamo pianificando.

Insomma, per riassumere i concetti di Phil Spencer possiamo dire che a prescindere dal fatto che il futuro del gaming possa essere un sistema in grado di permetterci di giocare su più piattaforme, il settore guarderà comunque avanti e Microsoft pianificherà sempre un’innovazione per i propri hardware e, di conseguenza, vedremo nuove console nel futuro.

Naturalmente questo potrebbe anche voler dire un approccio sempre più graduale a sistemi mid-generation con potenziamenti degli hardware attuali (pensiamo ad esempio alle strategie Nintendo, ma anche a Microsoft con Xbox One X e Sony con PlayStation 4 Pro) e questa potrebbe essere la chiave di lettura del futuro delle console Xbox Series. Nel frattempo, il 10 Novembre non è poi così lontano per capire ciò che Microsoft ha in serbo per i giocatori con le sue nuove console.

Caricamento in corso...