Monster Hunter World: Iceborne, il director lascia

Il direttore dell'ultimo capitolo della popolare serie ha rassegnato le dimissioni da Capcom.

Il team di Monster Hunter World e più in particolare quello che ha lavorato sul DLC Iceborne ha perso un pezzo importante del proprio organico. Daisuke Ichihara ha infatti deciso di rassegnare le dimissioni da Capcom, dopo un lunga collaborazione che l’ha portato a ricoprire il ruolo di direttore in titoli del calibro di Monster Hunter Generations Ultimate oltre al citato ultimo capitolo della serie.

Monster Hunter World Iceborne Segnale Cacciaprede

L’autore ha lasciato la casa di Osaka per firmare un accordo con ILCA (I Love Computer Gaming), una società giapponese operante nel campo dell’animazione. Quest’ultima offre supporto ad altre aziende realizzando contenuti in computer grafica. Negli ultimi anni il gruppo ha collaborato a titoli come NieR: Automata e Dragon Quest XI: Echi di un’Era Perduta.

Capcom piani E3 2019

“Si vive una volta sola”, ha commentato Ichihara in un’intervista a CGWORLD.JP, “e mi piacerebbe iniziare a lavorare per costruire un’organizzazione che ascolti e cerchi di realizzare le proposte dello staff. Ho deciso di unirmi a questa società a metà carriera, ma voglio davvero creare qualcosa di nuovo, un’organizzazione di giovani che lavora per un obiettivo comune“.

Caricamento in corso...