Super Smash Bros. Ultimate avrà un seguito?

Vai alla scheda di Super Smash Bros. Ultimate

Dopo il successo dell'ultima iterazione, gli appassionati si chiedono quale sarà il futuro del picchiaduro in salsa Nintendo.

Dopo l’arrivo di Sora da Kingdom Hearts, il Fighter Pass Vol. 2 e il supporto post lancio di Super Smash Bros. Ultimate possono dirsi ufficialmente conclusi. Ciò ha anche aperto le porte a una serie di domande sul futuro del Picchiaduro in salsa Nintendo, a cui Masahiro Sakurai in persona ha già dato una prima risposta.

super smash bros.“Non riesco davvero a pensare alle prospettive future in questo momento”, ha spiegato il direttore giapponese in una chiacchierata con IGN USA tramite e-mail. Proseguendo, ha ammesso che al momento “non ci siano piani” per un seguito diretto di Super Smash Bros. Ultimate e “sarebbe meglio non ipotizzare che ce ne sarà sempre un altro”. Insomma, per ora il futuro della serie è tutto in divenire e paiono non esserci piani stabiliti, come neanche la certezza che Sakurai manterrà il suo ruolo.

Super Smash Bros Ultimate“Se Nintendo decide di volerne fare un altro e mi offre il lavoro, è allora che comincerei a pensarci” ha risposto alla domanda riguardante la sua intenzione di dirigere un nuovo gioco su Super Smash Bros. A dirla tutta, secondo il papà di Kirby non è nemmeno certo che l’impostazione dei combattimenti attuale venga mantenuta. Una cosa è certa: è ancora presto per avere una idea chiara sui prossimi progetti di Masahiro Sakurai. “Non necessariamente potrei continuare a creare giochi, perché potrei prendere una strada diversa. Per quanto riguarda il coinvolgimento con l’industria dei videogiochi, è possibile farlo in vari modi”, ha continuato lo sviluppatore presso la grande N. “Mi piace mantenere una mente aperta su ciò che dovrei fare e dare un’occhiata a tutte le diverse possibilità”.

Caricamento in corso...