Medieval Dynasty – Anteprima

Avete mai desiderato essere un proprietario terriero nel medioevo?

Nei videogiochi l’ambientazione medievale è sempre ricorrente e gradita, che sia molto reinventata come in The Witcher 3 o più fedele e simile a quanto ci ha narrato la storia come in Kingdom Come: Deliverance. Questa volta vi portiamo l’anteprima di un titolo che è più tendente al secondo genere appena citato, dal titolo Medieval Dynasty.

Si tratta di un gioco di ruolo e d’azione pubblicato da Toplitz Productions e sviluppato da Render Cube ed è un prodotto appartenente allo stesso franchise di Farmer’s Dynasty e Lumberjack’s Dynasty.

Medieval Dynasty

Il giocatore interpreta il giovane Racimir, figlio di una famiglia di contadini e che perde tutto ciò che ha di più caro a causa della guerra. Trovatosi da solo e senza nulla si dirige a nord, in quelle terre dell’europa che sono state sempre descritte da sua madre come un luogo ameno dove poter iniziare autonomamente una nuova e florida vita.

Seguendo le orme dello zio che anche lui in passato si era trasferito nello stesso luogo per trovare ricchezza e fortuna, Racimir si pone l’obbiettivo di diventare un grande proprietario terriero e creare di conseguenza una dinastia prestigiosa e benestante.

Medieval Dynasty

Medieval Dynasty è – esattamente come per i suoi fratelli prima nominati – estremamente basato sul farming. Ma non soffermatevi solo su questa affermazione perché il gameplay è quello di un town building costituito però da meccaniche tipiche dei giochi di ruolo. Non mancherà infatti una grossa quantità di abilità acquisibili relative a diversi settori, come quello che riguarda la raccolta di pietra e legno oppure quello dedito alla caccia e la pesca.

Si sta parlando di catturare o uccidere animali perché esiste un piccolo aspetto survival del gioco, che consiste come è solito del genere nel non morire di fame e di sete. Nel primo caso è necessario cacciare animali selvatici e poi cuocere la carne ottenuta, nel secondo caso invece basta bere dai fiumi che la natura incontaminata offre nei dintorni.

Medieval Dynasty

Ma un vero signore feudale deve avere dei sudditi, e per ottenerli è necessario convincere gli abitanti indipendenti presenti nei luoghi abitati vicini. Per realizzare tale obbiettivo sarà necessario farsi conoscere, risolvere problemi, compiere quest, e infine provvedere ai bisogni di ogni cittadino. Facendo così, con molta calma e pazienza si realizzerà un vero e proprio impero da poter gestire. Insomma, il giocatore dovrà costruirsi molto lentamente un nome che rimarrà in eterno nella storia della sua dinastia.

Il lavoro da tuttofare però non è così semplice come sembra: bisogna arare e coltivare la terra in una certa stagione per poi raccogliere il risultato in seguito, prendersi cura del proprio bestiame che fornirà diverse risorse, infine lavorare i materiali ottenuti e venderli ai mercanti per trarne un elevato profitto.

Medieval Dynasty

Per la realizzazione del comparto grafico di Medieval Dynasty si è scelto di utilizzare Unreal Engine, con il quale si costruisce un ambiente quasi spoglio da ogni forma di civiltà e ricco di colori chiari. Lo scenario che ci si trova davanti è infatti colmo del verde del terreno e degli alberi, che viene alcune volte leggermente interrotto dalle abitazioni dei piccoli villaggi presenti nella grande mappa di gioco.

I modelli non hanno bordi molto definiti, e sono sostanzialmente molto squadrati. Per non parlare dell’estetica dei personaggi adolescenti, che sono palesemente somiglianti a dei quarantenni e che quindi non rispecchiano in alcun modo la loro età. Quando ci si trova all’interno della fitta foresta la luce si fa spazio tra le foglie degli alberi in modo molto dolce, creando così uno spettacolo visivo notevole. Nulla da ridire sulla colonna sonora molto tranquilla e di compagnia, realizzata con i tipici strumenti della musica medioevale.

Medieval Dynasty

Mentre si è a lavorare duramente per portare a casa la pagnotta si incomberà spesso in alcuni problemi dovuti all’accesso anticipato di Medieval Dynasty. Il pacchetto include animali che si compenetrano tra di loro, animazioni non proprio funzionanti, e luci che si attivano a intermittenza.


Medieval Dynasty è un particolarissimo videogioco gestionale ambientato nel medioevo e dalle meccaniche mai viste all’interno di un contesto storico simile. L’accesso anticipato presenta già abbastanza contenuti da poter dire che senza ombra di dubbio il titolo merita di essere comprato. Bisogna però considerare i diversi problemi attualmente presenti, e avere la pazienza di superarli per godersi a pieno il gameplay molto vario proposto dal titolo.

Vai alla scheda di Medieval Dynasty
Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi mettere le mani su giochi in anteprima, partecipare a eventi esclusivi e scrivere su quello che ti appassiona? Unisciti al nostro staff! Clicca qui per venire a far parte della nostra squadra!

Potrebbe interessarti anche

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments