Gunnar Lightning Bolt 360 – Occhi Protetti allo schermo

Proteggere gli occhi nel migliore dei modi.

Noi videogiocatori abbiamo un grosso “problema”: che sia quello del PC o che sia quello della TV, i nostri occhi sono costretti a stare ore e ore davanti a uno schermo. Aggiungeteci il tempo passato a vedere un film, o al PC del lavoro e capirete come la nostra vista, inevitabilmente, possa finire per risentirne, soprattutto a causa della famosa “luce blu” di cui si parla tanto. Questa può portare semplicemente a occhi stanchi, ma nel peggiore dei casi potrebbe portare anche a problemi permanenti alla vista.

Gunnar Lightning Bolt 360

Da diverso tempo a proteggere i nostri bulbi oculari ci pensa Gunnar con i suoi occhiali da gaming. Già alcuni anni fa vi abbiamo parlato dei Gunnar Liquet, occhiali veramente comodi e ottimi per giocare, ma ultimamente Gunnar ha superato sé stessa e ci offre un nuovo prodotto davvero completo nel suo packaging e dalle qualità superiori. Stiamo parlando dei Gunnar Lightning Bolt 360.

I Gunnar Lightning Bolt 360 montano le classiche lenti a protezione completa di tutti i prodotti Gunnar Optiks. Stiamo parlando delle lenti a tinta Amber, riconoscibili per il loro colore leggermente giallino, le quali bloccano il 65% della luce blu e il 100% di raggi UV. Si tratta della migliore protezione per gli occhi davanti a qualunque tipo di schermo. Tempo addietro provammo le lenti Liquet, più realistiche per quanto riguarda i colori percepiti essendo esse trasparenti, ma meno performanti in termini di protezione, dato che bloccano appena il 35% della luce blu. Questa volta, invece, con le lenti Amber, abbiamo percepito effettivamente una leggera distorsione dei colori, ma è qualcosa a cui ci si abitua in brevissimo tempo e la protezione extra è evidente. Se fino a poco tempo fa, dopo diverse ore davanti allo schermo, chi vi scrive finiva col sentirsi stanco, a strofinarsi gli occhi e a fare pause obbligatorie, adesso si ritrova a passare intere giornate davanti allo schermo senza alcun tipo di problema. Non solo: con le lenti Liquet chi aveva difetti visivi poteva percepire comunque una stanchezza derivante dalla propria gradazione visiva non proprio perfetta, invece è possibile adattare i Gunnar Lightning Bolt 360 alla propria personalissima prescrizione medica e lavorare quindi indossando delle lenti perfette.

Gunnar Lightning Bolt 360

I Gunnar Lightning Bolt 360 hanno una montatura costruita con un design apposito per diminuire lo stress sulle tempie, e il box contiene al suo interno ben 3 tipi di stanghette laterali intercambiabili: le classiche, le post (più leggere e sottili), e le strap (letteralmente a corda, perfette per la comodità con gli headset). Gunnar però fa le cose in grande e non si limita a stanghette intercambiabili: dentro il box infatti sono presenti anche 3 tipi intercambiabili di ponti nasali (small, medium e large), e anche un altro paio di lenti da sole intercambiabili per tenere gli occhiali anche all’esterno. Proprio così: i Gunnar Lightning Bolt 360 sono indossabili anche quando non siamo al PC, basta cambiare le lenti incluse nella confezione e avremo dei perfetti occhiali da sole protettivi da portare con noi all’aperto.

Gunnar Lightning Bolt 360

Naturalmente all’interno del packging sono presenti anche diversi panni in microfibra per pulire le lenti e un sacchetto protettivo per trasportare gli occhiali. Il tutto all’interno di una confezione molto pratica ed elegante.

Gunnar Lightning Bolt 360


È la prima volta che vediamo degli occhiali da gaming tanto funzionali e tanto curati. Indossandoli sin dalla prima volta si percepisce sensibilmente la cura nella lavorazione di ogni singolo dettaglio, grazie alla funzionalità delle lenti, alla comodità della montatura, e alla grandissima personalizzazione di stecche e ponti nasali per rendere il tutto il più comodo possibile per chiunque. A completare l’opera, nel prezzo sono incluse sia le lenti da gaming sia quelle da esterno (entrambe adattabili alla vostra prescrizione medica) e 12 mesi di garanzia da qualunque danno o difetto. Ci sentiamo quindi di consigliare caldamente l’acquisto dei Gunnar Lightning Bolt 360 se avete bisogno di occhiali da gaming. E, detto in maniera franca, anche se pensate di non averne bisogno, una volta provati non si torna più indietro.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments