Monster Hunter: oltre 72 milioni di copie vendute

Vai alla scheda di Monster Hunter Rise

Un successo enorme per una serie nata per la nicchia.

In un recente report finanziario, Capcom ha reso noti i dati di vendita delle proprie IP più famose. Fra tutte, quella che stupisce di più è di certo il franchise di Monster Hunter che alla chiusura dello scorso anno fiscale scorso avvenuta a marzo 2021 contava ben 72 milioni di unità vendute.

monster hunter rise

Il dato è certamente impressionante. Monster Hunter è sempre stata una serie molto tecnica e quindi non pensata per il grande pubblico, ora invece, dopo ben 13 capitoli, si trova ad essere il secondo franchise più venduto di Capcom dopo Resident Evil.

Il merito di questo grande risultato è ascrivibile soprattutto agli ultimi capitoli, con un Monster Hunter Rise (in esclusiva Switch) che ha superato i 4,8 milioni di copie vendute e soprattutto un Monster Hunter World che, con le sue oltre 20 milioni di copie spedite, ha sdoganato la serie al grande pubblico.

Comparando le vendite con le altre IP Capcom, la serie Monster Hunter ha venduto il doppio rispetto allo storico franchise di Mega Man, ed il 60% di più del celeberrimo Street Fighter, anch’esso con 13 capitoli all’attivo.

Con l’arrivo di Rise su PC, previsto per il 12 gennaio 2022, ci si aspetta un ennesimo successo di vendite. Il futuro di Monster Hunter si prospetta più luminoso che mai.

Caricamento in corso...