GameSource Awards – Top & Flop di aprile 2019

Anche per il mese di aprile, torna la nostra rubrica dedicata agli annunci Top & Flop avvenuti nell'arco di questi trenta giorni. Scopriamoli insieme!

Dopo aver aperto le danze nel mese scorso, torna più grintosa che mai la nostra nuova rubrica Top & Flop, dedicata, come dice il titolo stesso, agli annunci più e meno apprezzati del mese appena trascorso.

Contenuti dell'articolo

A onor del vero, dobbiamo ammettere che gli annunci non sono stati roboanti come nei trenta giorni precedenti, ma qualcosa d’interessante c’è sicuramente. Come dite? Non vedete l’ora di pendere dalle nostre sapienti labbra (in questo caso “dita”)? Ebbene, mettetevi comodi: si comincia!

Top & Flop aprile


Top

Xbox Game Pass Ultimate è ufficiale!

Microsoft continua la propria imperterrita ascesa in chiave “digitale” e, dopo l’annuncio di Xbox One S All Digital, arriva anche la conferma della creazione di un nuovo servizio. Stiamo parlando dell’Xbox Game Pass Ultimate, che include oltre al granitico Xbox Game Pass anche lo storico Live Gold. Il tutto sarà disponibile con un abbonamento unico, dal costo più che ragionevole di 14,99€ mensili. Un vero e proprio colpo da maestro per la compagnia di Redmond, che si conferma sempre “sul pezzo” da questo punto di vista.

top & flop aprile

Disney + è ufficiale e arriverà su Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One

Il servizio in streaming targato Disney, che vedrà la luce l’anno prossimo (almeno nel nostro Paese), è ormai realtà. Il colosso statunitense ha annunciato anche i costi e i piani dei vari abbonamenti, ma soprattutto ha anche ufficializzato che il servizio arriverà su tutte le console, compresa Nintendo Switch. Immaginate la comodità?

top & flop aprile

World War Z: cifre record per l’esclusiva di Epic Games Store

World War Z, al netto di un’accoglienza da parte della stampa piuttosto fredda, continua a macinare record su record. Il survival cooperativo, nuova esclusiva di Epic Games Store, ha fatto registrare addirittura un milione di copie distribuite nella sola prima settimana, a testimonianza di un forte apprezzamento da parte dell’utenza. Per celebrare il successo, che garantirà al titolo un lungo supporto, il team di sviluppo ha ringraziato pubblicamente Epic Games per avervi contribuito. Complimenti a tutti, insomma!

Un nuovo capitolo della saga Yakuza arriverà entro il 2020

Buone notizie per tutti gli appassionati della serie Yakuza e di tutto lo Yakuza Studio. Dopo la parentesi “manga” con Fist of the North Star: Lost Paradise, l’ottimo Yakuza 6, l’imminente arrivo di Kiwami 2 su PC e, soprattutto, della nuova IP Judgment, ecco che il team ha ufficializzato l’arrivo di un nuovo gioco appartenente alla saga principale, appunto, Yakuza. Del titolo non si conoscono ancora informazioni precise. Si sa soltanto che, con ogni probabilità, arriverà entro il 2020. Siete felici della notizia?

Nintendo Switch approda in Cina: boom delle azioni per la compagnia

Nintendo Switch, dopo una lunga fase di accordi, arriva finalmente anche sul mercato cinese. Inutile dirvi che tale informazione ha subito destato grande soddisfazione e situazioni positive per la compagnia, come ad esempio le azioni in borsa, schizzate letteralmente a seguito dell’annuncio in questione. Possiamo solo dire: “Well done, Nintendo”.


Flop

I prezzi di videogame e console potrebbero aumentare a breve?

L’Unione Europea, a quanto pare, potrebbe aumentare in futuro il prezzo di videogiochi e console. Ciò si evince da un lungo elenco di prodotti di importazione estera che sarà soggetto, appunto, ad un aumento di prezzo nel prossimo futuro. Il tutto sembrerebbe essere maggiormente collegato al mercato statunitense. Qualora gli Stati Uniti dovessero applicare tale modifica, l’UE dovrebbe reagire in modo analogo. Voi cosa ne pensate?

Nintendo: nessuna novità rilevante durante il prossimo E3

Le buone notizie, in casa Nintendo, vengono contrapposte ad altre meno buone. E così, stando alle parole di Shuntaro Furukawa, presidente e CEO dell’azienda, il prossimo E3 di Los Angeles non sarà così rilevante per quanto riguarda la Grande N, almeno per quanto concerne il delicato discorso “nuovo hardware”. Nessuna nuova informazione è in arrivo, insomma, con buona pace di tutti i desiderosi di avere tra le mani Switch Mini o “Maxi”.

Persona 5 S… Scrumble! Il nuovo annuncio non soddisfa pienamente i fan della saga

Il tanto atteso e misterioso progetto a tema Persona 5 è stato finalmente svelato. Persona 5 S è in realtà Persona 5 Scrumble, gioco ispirato alla serie, di stampo però musou. Ovviamente, stando anche allo scarso apprezzamento del genere, almeno nel nostro Paese, l’annuncio è stato accolto con grande indifferenza e, anzi, ha generato molto malcontento. Voi cosa vi sareste aspettati da ATLUS? Fatecelo sapere!

Top & Flop aprile

Mortal Kombat 11… censurato in Indonesia!

Per la serie “a volte ritornano”, lo specchio della censura si riaffaccia nuovamente all’orizzonte, fortunatamente, almeno stavolta, non nel nostro Paese. Mortal Kombat 11 è stato censurato in Indonesia, data la sua eccessiva brutalità. La distribuzione del titolo è stata addirittura vietata, ma Warner Bros. fa sapere che in futuro qualcosa potrebbe cambiare. Noi ci auguriamo che sia così.

Top & Flop aprile

Square Enix: uomo arrestato per minacce di morte

E, per concludere, non poteva mancare il genio. Un uomo di 25 anni, infermiere, è stato arrestato a seguito di minacce di morte inviate allo staff di Square Enix. L’uomo, poi fortunatamente arrestato lo scorso 29 marzo, si è lamentato di aver speso oltre 200.000 yen su un titolo in particolare, senza aver mai ritrovato, all’interno del gioco, l’oggetto che più gli interessava. Per la serie: non c’è limite alla follia, insomma.

Top & Flop aprile


Anche per questo mese è tutto. Cosa ne pensate di queste notizie? Fatecelo sapere, come al solito, nei commenti. Alla prossima!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi mettere le mani su giochi in anteprima, partecipare a eventi esclusivi e scrivere su quello che ti appassiona? Unisciti al nostro staff! Clicca qui per venire a far parte della nostra squadra!

Potrebbe interessarti anche

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments