di Pokémon GO - Johto

I giocatori di Pokémon Go hanno provocato danni per miliardi di dollari

Dati negativi per il successo targato Niantic

Tutti voi conoscerete Pokémon Go, il fortunato titolo creato da Niantic che nell’estate del 2016 ha riscosso un successo enorme, divenendo sin da subito una delle app più installate dalle persone sui loro dispositivi mobili; eppure alcuni giocatori hanno preso molto seriamente questo gioco, generando quasi un’ossessione per questo titolo, ed in una recente ricerca chiamata “Death by Pokémon Go“, sono state rilasciate alcuni informazioni riguardanti questa categoria di utenti.

di Pokémon GO Zapdos sconfitto

Infatti i giocatori di Pokémon Go avrebbero provocato danni per miliardi di dollari; per esempio, nella contea di Tippecanoe County, in Indiana, le persone che hanno giocato a questo titolo mentre erano impegnati nella guida hanno causato tra i 5,2 e i 25,5 milioni di dollari di danni, insieme a moltissimi incidenti, feriti, e nei casi più gravi morti. Eppure la ricerca ci rivela anche una visione globale del problema: negli Stati Uniti d’America, per esempio, sono stati calcolati tra i 2 e i 7,3 miliardi di dollari di danni nei soli 148 giorni iniziali, e nei primi mesi di gioco circa 286 incidenti, e la maggiorparte di questi avvenuti nei pressi dei Pokéstop.

Il tutto perchè i giocatori più pigri di Pokémon Go hanno pensato di spostarsi con i loro veicoli per raggiungere in maniera molto più celere i vari PokéStop e le palestre; proprio per evitare questo tipo di playstyle Niantic aveva aggiunto una sorta di limite, che impediva di trovare Pokémon ad elevate velocità. Nonostante tutto, questo non sembra aver risolto il problema, visti i dati riportati nella rivista sopracitata.

Articoli simili

Lascia un commento