Big-Rumble-Boxing-Creed-Champions

Big Rumble Boxing: Creed Champions – Recensione

Recensito su Nintendo Switch

Big Rumble Boxing: Creed Champions è un titolo particolare sviluppato e pubblicato da Survios. Perché “particolare”? Beh, si allontana parecchio dall’idea che abbiamo dei giochi sportivi che abbiamo visto negli ultimi anni. Infatti questo titolo è un arcade e non ha quasi nulla di realistico se lo compariamo ad altri titoli, come UFC 4. Questo perché presenta alcune “abilità speciali” che vanno a spezzare completamente il realismo.

Ma andiamo ad approfondire ogni singolo aspetto di questo titolo dedicato ai fan di Rocky Balboa.

Big-Rumble-Boxing-Creed-Champions

Ritorno al passato

Big Rumble Boxing: Creed Champions ci metterà nei panni della maggior parte dei personaggi che hanno fatto la storia dei vari Rocky Balboa e il suo seguito, Creed. Infatti, potremmo quasi considerarlo come la controparte arcade del titolo dedicato al mondo della Realtà Virtuale Creed: Rise to Glory. All’interno del roster avremo ben 20 lottatori con la quale potremo vivere storie completamente diverse l’una dall’altra. Perché no, questo titolo non ha nessun tipo di multiplayer.

È un arcade vero e proprio, ma invece di giocarlo in un cabinato, lo avremo costantemente tra le nostre mani e accessibile senza dover pagare gettoni.

Big-Rumble-Boxing-Creed-Champions 2

Ovviamente, nel caso in cui abbiate visto i vari film, sappiate che le storie che andrete a vivere non saranno così diverse da quelle che avete visto. Ma c’è sempre una differenza tra vederle e viverle. Per esempio, nel caso in cui decidiate di utilizzare Rocky, vi sconterete con tutti i suoi nemici: da Apollo Creed a Ivan Drago.
Big Rumble Boxing: Creed Champions mette a disposizione tre modalità di gioco:

  • Arcade: la campagna single player
  • Versus: potrete divertirvi a prendere a pugni un vostro amico in scontri all’ultimo round
  • Training: qui potrete prendere confidenza con i vari comandi e le abilità speciali di ogni singolo lottatore

Un fattore molto divertente della modalità Arcade è il fatto che, volendo imitare una campagna, saliremo la classifica dei boxer mentre abbiamo dei dialoghi e allenamenti e una volta arrivati all’ultimo “livello”, il lottatore sconfitto entrerà a far parte del roster. Senza contare che sblocca alcune skin per il personaggio utilizzato. Dunque, c’è solo da guadagnare una volta diventati campioni.

Big-Rumble-Boxing-Creed-Champions 2

Prima di salire sul ring, però, dovrete allenarvi. Infatti ci saranno dei semplici allenamenti al sacco pesante, colpitori o tapis roulant dove dovrete premere i tasti che vi verranno detti per poter progredire, il tutto mentre il tempo scorre. Un ottimo modo per farvi familiarizzare con i tasti senza dover necessariamente passare per la modalità Training prima di buttarvi nella mischia. Inoltre, imparare a memoria o quasi il moveset dei vari personaggi vi darà accesso a una vittoria semplice, così come accade in tantissimi picchiaduro, come Tekken 7 o Street Fighter V.

Gridare “arcade”

Anche dal punto di vista grafico, Big Rumble Boxing: Creed Champions non fa che urlare “arcade”. Questo perché i vari personaggi e luoghi avranno uno stile decisamente cartoonesco, così come gli effetti dei pugni. Anche l’ambiente circostante avrà lo stesso stile, un po’ come se gli sviluppatori avessero voluto sottolineare che si tratta di un arcade e non di un gioco che vuole raggiungere il super-realismo come si tende a fare ora, soprattutto con i titoli tripla A. La musica è ovviamente abbastanza classica dei film di Rocky e vi mettere nelle condizioni di caricarvi prima di uno scontro, mentre gli effetti sonori seguono la stessa linea della grafica. Durante la nostra prova non abbiamo trovato nessun tipo di bug o glitch, quindi potremmo dire che sia un codice piuttosto pulito.

Big-Rumble-Boxing-Creed-Champions 2


Ma siamo arrivati alla parte di recensione che interessa il nostro portafogli: vale la pena acquistare Big Rumble Boxing: Creed Champions? La nostra risposta è sì, ma solo se vi piacciono i Picchiaduro arcade. Ovviamente, essere appassionati di Rocky Balboa e del mondo cinematografico firmato “Stallone” non è altro che un plus. Il titolo realizzato di Survios è decisamente diverso da quello che un giocatore si aspetterebbe negli ultimi tempi, soprattutto considerando l’arrivo della nona generazione, ma è giusto che continuino a esserci. Perché alla fine un videogioco può anche solo divertire. E questo titolo lo fa benissimo.

Nel caso in cui desideraste acquistarlo, sappiate che Big Rumble Boxing: Creed Champions è disponibile per: Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One, PC e console di nuova generazione.

8

Pro

  • Arcade divertente
  • Modalità storia divertente
  • Gameplay semplice

Contro

  • Nessuna modalità online
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments