Final Fantasy XV: Riassunto dell’ultimo ATR – Nuovo video di gameplay

Nella giornata di ieri si è svolto il tanto atteso Active Time Report di Square-Enix presieduto da Hajime Tabata, durante il quale è stato mostrato un video gameplay di Final Fantasy XV.

Annunciato lo scorso dicembre, questo ATR (potete vederlo interamente qui) era molto atteso soprattutto dai fan di Final Fantasy XV che, possiamo dirlo, non sono stati delusi grazie al video gameplay mostrato, eccolo:

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=GO7nyrNBFXA” hd=”1″ rel=”0″ fs=”1″ ]

In questo video gameplay di Final Fantasy XV possiamo approfondire non solo il combattimento ma anche una componente stealth in quanto la fase di gioco vede Noctis e il suo team infiltrarsi in una base imperiale di Niflheim. Dal video si notano subito i miglioramenti relativamente alla visuale di gioco, ora automatizzata e non più manuale, l’aggiunta di uno switch delle armi e un drastico cambiamento all’interfaccia, rispetto a Episode Duscae, con le quattro armi assegnate ai quattro tasti direzionali per permettere ai giocatori di cambiare arsenale istantaneamente. Abbiamo potuto vedere all’opera anche una quarta tipologia di combo (dopo quella automatica, di parata e degli alleati) da effettuare insieme a un compagno. Assistiamo quindi a un cambio di visuale da Noctis all’alleato bersaglio per poi tornare sul nostro protagonista.

Ma non è finita qui in quanto abbiamo fatto la conoscenza di alcuni nemici e sono state presentate le gerarchie dell’Impero di Niflheim:

final fantasy xv enemies

L’Impero sarà la nostra nemesi in Final Fantasy XV e ha a disposizione una potenza militare impressionante. All’inizio degli avvenimenti del gioco, l’Impero di Niflheim ha già conquistato vaste aree del mondo di gioco mentre il solo Regno di Lucis, ultimo baluardo contro l’impero, ha mantenuto la sua indipendenza. Niflheim e Lucis basano la loro forza su elementi diversi. Mentre Lucis sfrutta la magia, potendo contare sul potere del Cristallo per erigere barriere magiche a difesa dagli invasori, Niflheim basa la sua forza sulla tecnologia con una schiera immensa di soldati non-humani chiamati magitek.

Altro punto fondamentale dell’ATR ha riguardato le magie in Final Fantasy XV con due tipi di discipline: magia elementale e anello magico. L’anello magico sarà utilizzabile da un certo punto della storia in poi e potrà essere sfruttato solo dal portatore dell’Anello Reale di Lucis tramandato nella stirpe reale.

La magia elementale sarà di tre tipologie: Fire, Blizzard e Thunder. Quando utilizzati, questi attacchi magici potranno avere diversi effetti a seconda dell’ambiente e del tempo atmosferico. Ad esempio, come vi avevamo mostrato qualche tempo fa, l’incantesimo di fuoco potrà provocare una sorta di incendio se utilizzato in radure particolarmente rigogliose. La magia elementale è descritta come un oggetto, ma non acquistabile, e sarà presente in vari luoghi del continente come fonti energetiche da cui attingere per creare delle magie. Una volta raccolto, l’incantesimo entrerà a far parte dell’inventario e potrà essere equipaggiato al posto dell’arma per essere utilizzato in battaglia.

final fantasy xv atr 30 marzo 2016

Il prossimo appuntamento con Final Fantasy XV è fissato per il 30 Marzo e l’evento, Uncovered Final Fantasy XV, non lascia dubbi sulle intenzioni di Square-Enix di annunciare data di uscita, prezzo e altre informazioni sul loro titolo di punta. L’evento si svolgerà allo Shrine Auditorium di Los Angeles.

Hajime Tabata, producer di Final Fantasy XV, ha già annunciato che il gioco, previsto per PlayStation 4 e Xbox One, vedrà la luce nel 2016, assolutamente confermato.

Caricamento in corso...
Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi mettere le mani su giochi in anteprima, partecipare a eventi esclusivi e scrivere su quello che ti appassiona? Unisciti al nostro staff! Clicca qui per venire a far parte della nostra squadra!

Potrebbe interessarti anche

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments