Warhammer: End Times – Vermintide – Anteprima

Sin dagli inizi degli anni ’90, sono stati molti i videogiochi ambientati nell’universo di Warhammer. I titoli realizzati spaziano dagli sparatutto fino ad arrivare agli MMO, dagli strategici fino ai giochi di ruolo, ambientati nell’universo fantasy o nel futuristico 40.000, insomma ce ne sono per tutti i gusti.

Oggi siamo qui per presentarvi il nuovo titolo a tema Warhammer in arrivo, in esclusiva PC, il prossimo 23 Ottobre. Warhammer: End Times – Vermintide è un titolo che si differenzia da tutti i suoi predecessori, proponendo un gameplay molto simile a quello già visto in Left 4 Dead, che potrebbe quindi finalmente avvicinare il grande pubblico all’universo di Warhammer.

Warhammer End Times Vermintide Anteprima

Topi ovunque!

All’interno del titolo ci ritroveremo a impersonare uno dei cinque personaggi disponibili, in un party di quattro persone che dovranno combattere orde di Skaven e, similmente a come accade in Left 4 Dead, completare alcuni obbiettivi per salvarsi la pelle. I personaggi disponibili sono molto classici, possiamo trovare il guerriero armato di spadone e in grado di sferrare potentissimi fendenti, l’arciera elfica precisa e letale, il nano burbero e tarchiato, il witchhunter e il mago di corte.

Una volta avviato il gioco ci ritroveremo all’interno di una taverna, che fungerà da hub centrale, dove sarà possibile gestire tutti i nostri equipaggiamenti, avere accesso alla forgia e alla mappa del mondo. Quest’ultima è lo strumento che ci permetterà di entrare in partita, al suo interno potremo visionare tutte le istanze del gioco e, una volta selezionata quella che si vuole affrontare, avviare la ricerca per il gruppo.

Warhammer End Times Vermintide Anteprima

Appena messo piede sul campo di battaglia i giocatori verranno sommersi da orde e orde di Skaven, che dovranno affrontare e schiacciare per arrivare a completare obbiettivo della sessione. Durante l’avventura però non basterà buttarsi a muso duro contro i nemici, ma servirà cooperazione e buon senso all’interno del team: sarà sufficiente infatti una sola azione avventata per far morire l’intera compagnia.

I mob non saranno ovviamente tutti uguali, ma anche loro avranno delle peculiarità esclusive e dei campioni tra le loro fila, ciò non fa che intensificare la necessità di cooperazione tra i giocatori. I citati campioni raramente saranno affrontabili da una sola persona e molti di loro saranno in grado di immobilizzare fino alla morte un giocatore, che potrà liberarsi solo con l’aiuto di un alleato.

Droppa combina e crafta

Il gameplay del titolo è molto semplice e strutturato totalmente in prima persona, sia mentre si combatte corpo a corpo che mentre si mira con le armi a distanza, molto similmente alla serie di The Elder Scrolls, ma proponendo un ritmo molto più veloce rispetto ai titoli Bethesda.

Tutti i personaggi hanno la possibilità di equipaggiare un’arma corpo a corpo e un’arma ranged, queste potranno essere di rarità differenti, riconoscibili dal colore dell’oggetto all’interno dell’inventario (con i classici: verde, blu, viola e arancione). Gli equipaggiamenti potranno essere ottenuti alla fine delle istanze tramite un sistema di lancio di dadi, oppure tramite la forgia, dove sarà possibile creare delle armi nuove riciclando quelle vecchie. Gli usi della forgia però non si limitano alla creazione di nuovi oggetti, tramite questo strumento potremo infatti anche potenziare le nostre armi unendole a dei particolari reagenti, ottenibili sacrificando altri equipaggiamenti.

Warhammer End Times Vermintide Anteprima

L’arsenale messo a nostra disposizione non sarà costituito solamente dalle armi primarie e secondarie, ma durante le nostre scorribande potremmo imbatterci anche in bombe esplosive o incendiarie, pozioni per potenziare temporaneamente le nostre statistiche e kit medici per ripristinare gli HP.

Tutto il nostro equipaggiamento sarà visibile in-game grazie a una semplicissima e chiarissima HUD: a destra troveremo cinque riquadri contenenti le nostre dotazioni e in basso i portrait e il livello di salute della squadra.

[signoff icon=”quote-circled”]Il titolo ha tutte le carte in regola per attirare a sé tantissimi giocatori, i quali potranno divertirsi con le molteplici missioni che, almeno nella beta, sembrano essere tutte ben differenziate e divertenti. Inoltre la componente RPG riguardante le armi allunga notevolmente la longevità del gioco. Siamo ottimisti verso quello che potrebbe esse il primo titolo a tema Warhammer a far breccia nel cuore del grande pubblico.[/signoff]

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments