Diablo II: Resurrected – Come uccidere Diablo

Vai alla scheda di Diablo II: Resurrected

Guida all’uccisione del boss del quarto atto del remake Blizzard di Dablo II.

Nella versione originale di Diablo II esistono diverse versioni di quello che può essere definito “il boss”, apparse in leggere varianti in due eventi speciali che sono astati aggiunti in seguito alla pubblicazione: parliamo di Uber Diablo (che può sostituire qualsiasi Boss all’improvviso) e di Pandemonium Diablo al termine dell’evento stesso. In Diablo II: Resurrected per ora lo troviamo solo come boss del quarto atto, dove appare al centro del grande pentagramma dopo che i cinque sigilli sono stati aperti e i tre boss dei sigilli sono stati uccisi. La sua uccisione ci porta all’epilogo del quinto atto, ma non vendete la pelle del demone prima di averlo ucciso.

Diablo è forse l’unico boss che non solo non richiede aiuti da parte dei mercenari ma se vi ostinerete ad assoldarli otterrete solo di bruciare denaro. Capacità intrinseca di Diablo in Diablo II: Resurrected è infatti quella di infliggere sette volte il suo normale danno ai servitori e purtroppo questo vale anche per le evocazioni.

Diablo II: Resurrected

I dati di seguito riportati vengono visualizzati per livello di difficoltà: Normale / Incubo / Inferno.

Statistiche

  • Livello: 40 / 62 / 94
  • Esperienza: 44902 / 465.362 / 2.195.808
  • Punti vita: 13818 / 90749 /113.812
  • Velocità: 6

Diablo II: Resurrected Offesa

  • Attacco corpo a corpo: 19-49 / 91-112 / 192-235
  • Danno totale: 1311 / 2592 / 8062
  • Attacco in mischia: 28-64 / 96-127 / 203-267
  • Danno totale mischia: 1051 / 2412 / 7500
  • Carica: 53-69 / 80-96 / 116-132

Diablo II: Resurrected

Attacchi magici

  • Fulmine rosso: 54-72 + 126-216/sec / 126-144 + 234-324/sec / 216-234 + 378-468/sec
  • Mano fredda: 42-61 (8s freddo) / 69-97 (8s freddo)
  • Nova di fuoco: 52-82 / 76-106 / 108-138
  • Tempesta di fuoco: 8-17 + 24-38 (3-9 colpi) / 15-24 + 40-54 (6-18 colpi) / 24-32 + 62-76 (10-30 colpi)
  • Muro di fuoco: 18-19/sec / 29-30/sec / 43-44/sec

Diablo II: Resurrected

Difese

Diablo ha la capacità di assorbire energia da altri mostri, quindi affrontatelo da solo. Anche se seguirete le nostre indicazioni usate sempre il trucchetto della pergamena del portale del cittadino poiché questo è uno dei boss più ostici del gioco. Diablo usa una varietà di incantesimi di fuoco per integrare i suoi attacchi in mischia, quindi è buona norma avere le difese e le resistenze volte all’immunità del fuoco.

Come sconfiggerlo

Il punto debole di Diablo in Diablo II: Resurrected è la sua vulnerabilità in movimento e durante la carica, data la sua lentezza. Se poi durante questi spostamenti riuscite a rallentarlo con il ghiaccio otterrete una finestra di attacco valida. Purtroppo non esistono trucchi per farlo fuori velocemente e quindi occorre dotarsi di pazienza nell’affrontarlo. A livelli alti offre drop interessanti.


Con questo si conclude la nostra al primo boss di tutto Diablo II: Resurrected. Non perdete la nostra recensione e le altre guide al fantastico remake targato Blizzard.


Altri trucchi Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected – Come uccidere Mephisto

Altri trucchi Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected – Come uccidere Andariel

Altri trucchi Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected – Come uccidere Duriel

Altri trucchi Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected – Guida al Negromante

Altri trucchi Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected – Il Paladino

Altri trucchi Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected – Guida ai principianti

Altri trucchi Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected – Lista trofei