Fruit Ninja VR

Fruit Ninja VR – Recensione

Da quando hanno preso piede gli Smartphone probabilmente non c’è nessuno che non abbia mai provato almeno una volta, o almeno sentito parlare, di Fruit Ninja. Uscita nel 2010, questa simpatica applicazione gratuita vedeva la più svariata frutta attraversare lo schermo del nostro telefono (o tablet), e il nostro scopo, nei panni di un potente ninja armato di katana, era quello di affettarne il più possibile passando il dito sul touch screen, ottenendo punti a iosa cercando però di evitare di colpire le bombe vaganti.

Fruit Ninja VR

Semplice, immediato e divertente, Fruit Ninja conquistò il cuore di migliaia di casual gamers che amavano affettare frutta quando avevano qualche secondo di tempo libero, sull’autobus o nelle sale d’attesa. Dopo tutti questi anni, come sempre accade, la moda si va ad affievolire portando giochi tanto adorati in una nube da dimenticatoio, tuttavia i ragazzi di Halfbrick Studios hanno visto nella realtà virtuale la potenzialità di riportare in vita il loro bambino. E’ così che nasce Fruit Ninja VR, su Playstation 4.

Fruit Ninja VR

Miracle Blade, azione!

Per giocare a Fruit Ninja VR è necessario possedere i controller di movimento Playstation Move. Gelati alla mano, ecco che non appena il software verrà avviato ci ritroveremo a impugnare due lucenti e affilatissime katana, pronte a fare il loro lavoro. Guardandoci attorno ci renderemo conto di trovarci all’esterno di un dojo molto suggestivo, e noteremo 4 frutti volteggiare a mezz’aria innanzi a noi. Ognuno di questi frutti simboleggia una delle quattro modalità di gioco, e tagliarlo darà il via alla partita Classica, Arcade, Zen, o l’esclusiva Sopravvivenza.

Nella modalità Classica avremo tempo infinito e 3 vite a disposizione. I frutti inizieranno a volare, sparati da alcuni cannoni posti ai nostri piedi, e starà a noi tagliarne il più possibile effettuando anche combo di più frutta alla volta per ottenere un bonus di punti. Lasciar cadere un frutto ci farà perdere una vita, mentre tagliare per sbaglio una bomba ci porterà direttamente al Game Over. Questa è la modalità basilare con cui è nato Fruit Ninja, e che prevede una semplice ma infinita caccia ai punti, in una sfida con sé stessi ma soprattutto contro gli high score degli altri giocatori online.

La modalità Arcade prevede un limite di tempo di 60 secondi, entro i quali dovremo totalizzare più punti possibile. Non sono presenti vite, quindi lasciar cadere i frutti non produrrà alcun effetto indesiderato, ma si dovrà fare buon uso delle speciali banane presenti solamente in questa modalità: le banane bianche congeleranno la zona, facendo volare più lentamente i frutti rendendoli più semplici da colpire e fermando il tempo per qualche secondo, la banana blu raddoppierà per alcuni secondi il punteggio ottenuto dai prossimi frutti tagliati, mentre infine la banana arancione farà arrivare su schermo una enorme quantità di frutta in pochi attimi.

Arriviamo alla modalità Zen, dove il limite di tempo è di 90 secondi e si dovrà semplicemente cercare di affettare più frutta possibile, senza il rischio di morire grazie alla completa assenza di vite o di bombe. Questa è la modalità che abbiamo trovato più noiosa, soprattutto a causa del fatto che il punteggio ottenuto rispetto agli altri giocatori dipende unicamente dalla fortuna riguardante quanta frutta il “gioco” sceglie di sparare in quella determinata partita.

Ultima modalità, esclusiva di questa versione VR, è la Sopravvivenza. In questa modalità dovremo fronteggiare dei terribili nemici: cannoni volanti sparafrutta! Questi ultimi voleranno in giro per lo schermo, aumentando di numero man mano che il tempo scorre, e tenteranno di spararci enormi quantità di frutta che dovremo tagliare in una sola volta, non che bombe che potrebbero esploderci in faccia e portarci al Game Over se non portiamo le nostre lame di fronte al viso a proteggerci. Senza dubbio questa è la modalità più divertente e frenetica del pacchetto.

Fruit Ninja VR

Bisturi. Si dia inizio al taglio della mela.

Tecnicamente il titolo è molto gradevole. La grafica da cartone animato si presta molto bene alle potenzialità del VR, l’unico lato negativo da questo punto di vista è la presenza di un’unica ambientazione, che potrebbe presto venire a noia. Tuttavia il cuore del gioco è il taglio della frutta, e da questo punto di vista Fruit Ninja VR non ha alcun difetto, proponendo un’esperienza immersiva e dai controlli reattivi e precisissimi.

I Playstation Move fanno un ottimo lavoro nel tracciare i nostri movimenti all’istante e con una precisione millimetrica, permettendoci di tagliare ogni frutto esattamente nel modo che preferiamo e portando la corsa al punteggio a una sfida unicamente dipendente dalla nostra abilità piuttosto che da eventuali problemi con il sistema di controllo. Il lato musicale è del tutto assente, tuttavia non se ne sente la mancanza grazie a un’atmosfera prettamente zen e che cerca di farci concentrare sul nostro obiettivo.

Fruit Ninja VR


Fruit Ninja VR propone esattamente l’esperienza che abbiamo provato ai tempi del titolo per smartphone, ma mettendoci in prima persona ad affettare i frutti, con un’immersività mai vista prima, e dotandoci di una precisione perfetta grazie ai Playstation Move. La nuova modalità di gioco esclusiva è divertente e rapida, e non c’è nulla che si possa rinfacciare al titolo. Di certo non è un gioco che verrà avviato chissà quante volte, e finirà a stancare presto così come faceva la versione per Smartphone (che aveva però il pregio di poter essere avviata all’istante per rapidissime partite fuori casa, mentre questa richiede una certa preparazione), e il prezzo di € 16,99 forse è esagerato in proporzione all’offerta. Probabilmente un abbassamento a € 10 lo renderebbe più appetibile ed equilibrato, ma i possessori di Playstation VR si divertiranno senza ombra di dubbio.

7.8

Pro

  • Precisione perfetta
  • Ottima immersività
  • La modalità Sopravvivenza è divertente e ben riuscita

Contro

  • Non offre l'immediatezza che rendeva popolare la versione smartphone
  • Solo uno scenario
  • Prezzo forse troppo alto rispetto all'offerta
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments