Lorelei and the Laser Eyes – Guida alle scorciatoie

Tra gli enigmi opzionali da risolvere, le scorciatoie facilitano i percorsi all'interno dell'hotel. Ecco come sbloccarle tutte.

Lorelei and the Laser Eyes

Lorelei and the Laser Eyes è senza dubbio una delle sorprese del 2024. Un titolo pieno zeppo di enigmi da risolvere che ti faranno perfino arrivare a prendere carta e penna per svolgere alcuni calcoli matematici o ricordare a memoria le posizioni di diversi elementi disseminati nell’hotel.

Tra i vari enigmi che incontriamo nel gioco ci sono quelle delle scorciatoie, vie d’accesso presenti nella struttura che ti agevolano i percorsi senza dover fare i giri lunghi. Il problema è che le porte sono bloccate da un chiavistello a codice, su cui bisogna individuare il numero giusto per poterle aprire.

Se non sai dove sbattere la testa e vuoi tagliare la testa al toro perché trovi difficoltà nel capire l’approccio da adottare, la nostra guida alle scorciatoie di Lorelei and the Laser Eyes si rivela preziosa per te. Troverai tutte le risposte e il criterio utilizzato per arrivare alla soluzione.

Come si aprono le scorciatoie in Lorelei and the Laser Eyes

Precisiamo subito una cosa che il gioco ti dice nelle istruzioni che trovi all’inizio nell’auto: in Lorelei and the Laser Eyes non è necessario aprire tutte le scorciatoie. Se non altro, sbloccarle diventa utile al fine di risparmiare il tragitto verso una destinazione specifica dell’hotel.

Fatta la premessa, il quesito è assolutamente semplice: trovare il numero da inserire nella classica ruota da cassaforte in modo da attivare manualmente il chiavistello e sbloccare così la scorciatoia. Ovviamente, la sfida sta nell’individuare il relativo numero.

C’è un libro nella biblioteca del 1° piano presente in una pila di libri poggiata su un tavolino tondo appena alla sinistra del fonografo, vicino la poltrona. Si chiama “I rompicapo numerici di S.C. Bolt, volume 1” e contiene ben 20 enigmi logici di varia difficoltà, per la maggior parte molto ostici.

Leggendo la prefazione puoi notare una sottolineatura in rosso sulla parola “scorciatoia”. Con un minimo di riflessione si può comprendere che i numeri da inserire nei chiavistelli si ricavano dal libro risolvendo ciascuno dei 20 enigmi.

Ora, se lo hai già notato, ci sono alcune porte nell’hotel (o nella stanza a fianco della guardiola sul cortile) contrassegnate da un numero romano. Essi indicano il rispettivo rompicapo riportato nel libro di S.C. Bolt, che dobbiamo risolverli per aprire le scorciatoie.

A seguire ti lasciamo l’elenco con tutte le soluzioni sulle scorciatoie di Lorelei and the Laser Eyes.

Lorelei and the Laser Eyes - Scorciatoie
Ci sono ben 20 scorciatoie disseminate nell’hotel Letztes Jahr in Lorelei and the Laser Eyes

Rompicapo N. 1

Il primo rompicapo del libro di S.C. Bolt in Lorelei and the Laser Eyes. Ci sono quattro nomi (Renate, Lorenzo, Lorelei e Renzo) affiancati da altrettanti numeri. La domanda ti chiede qual è il numero nascosto dietro la barra nera.

La prima cosa che puoi notare sono i nomi scritti in due colorazioni diverse, con gli estremi in nero e la parte in mezzo in grigio. In poche parole vedrai scritto i nomi in questo modo: RENATELORENZOLORELEIRENZO.

Mettendo a paragone LORENZO e LORELEI si può notare che in comune hanno la lettera L corrispondente a 12. Si deduce allora che la O di Lorenzo vale 15, mentre la I è pari a 9. Lo stesso procedimento lo facciamo con RENATE e RENZO, ma sappiamo già da Lorenzo che la O in Renzo equivale a 15.

Perciò l’1 rientra nella barra nera come unità di quel numero, dobbiamo trovare però la decina. Le R di Renzo e Renate hanno in comune l’1, ma da quest’ultimo si evince che c’è l’8, quindi R = 18. Trovata la decina mancante, il numero nascosto dietro la barra nera è 81.

Rompicapo N. 2

L’enigma ti chiede di trovare due incognite X e Y ed eseguire la sottrazione Y – X. Abbiamo un quadrato con una serie di numeri inseriti in 4 righe e colonne, dove poi sono state rappresentate delle “zone” all’interno della figura che forma degli insiemi.

Con una buona osservazione si può comprendere che, sommando i numeri contenuti in ogni zona, si ottiene come risultato 100. Essendo che Y si trova da solo, è logico dire immediatamente che vale 100. Quanto la zona di X abbiamo come somma parziale 78, dunque X è uguale a 22.

Svolgendo la differenza richiesta dall’enigma abbiamo 100 – 22 = 78, cioè la soluzione finale.

Rompicapo N. 3

Hai nove dadi a sei facce disposti in tre righe e tre colonne, con la terza colonna che mostra le incognite X, Y e Z sulla faccia frontale. Lo scopo è quello di trovare i numeri delle incognite, così da sommarli e ottenere la risposta.

Il procedimento è molto semplice. Osserva prima di tutto la posizione del numero riportato nella parte superiore del dado. Immagina come è stato ruotato nelle prime due colonne tenendo conto delle facciate laterali. Puoi individuare facilmente le incognite X, Y e Z.

In questo caso, abbiamo:

  • X = 2
  • Y = 1
  • Z = 5
  • Risposta: 2 + 1 + 5 = 8

Rompicapo N. 4

Questo enigma di Lorelei and the Laser Eyes è abbastanza difficoltoso da risolvere. Ti chiede di trovare il numero nascosto dietro la barra nera che completa la sequenza di numeri seguente: 14916[barra nera]36496481100.

Ciò che abbiamo di fronte può essere privo di senso. In realtà, se separiamo i numeri in modo corretto, ricaviamo una serie di numeri ottenuti dall’elevamento al quadrato: infatti, 1 è il risultato di 1², 4 viene da 2², 9 è 3² e così via, fino al 10.

Quello che c’interessa in questo caso è elevare 5², il cui risultato – nonché la soluzione – dà 25.

Rompicapo N. 5

Enigma non tanto complicato, ma richiede una buona osservazione. Bisogna trovare il numero che rappresenta il terzo simbolo sulla destra.

Ad aiutarti un po’ nella procedura ci sono i primi due esempi, 51 e 80, rappresentati nei rispettivi simboli. Pensa allo stile squadrato delle cifre che vedi anche negli orologi digitali, ognuna costituita da rette disposte in diverse direzioni.

Osservando bene la posizione delle rette nel terzo simbolo, le uniche cifre corrispondenti risultano essere il 7 e il 4. In definitiva, la risposta esatta è 74.

Rompicapo N. 6

Questo può risultare complesso se non si guarda con attenzione lo schema riportato sul libro. L’enigma richiede il numero nascosto dietro la barra nera che si estrae dalla somma di due incognite, rappresentate in questo caso da EST e OVEST.

Ti viene detto che NORD = 0 e SUD = 30. A primo impatto, ciò potrebbe non significare nulla. Tuttavia, se immaginiamo la rappresentazione della rosa dei venti e la uniamo a un qualsiasi orologio numerato con le lancette, possiamo notare un elemento fondamentale per la soluzione.

Il NORD, che vale 0, indica esattamente un’ora in punto sull’orologio, mentre il SUD riporta una mezz’ora, ossia un 30. Quindi si può dedurre che EST corrisponde a un quarto d’ora (15) e OVEST a tre quarti d’ora (45). E sommando i valori si ottiene la risposta che è 60.

Rompicapo N. 7

Con la mappa di un labirinto disegnata, bisogna capire qual è il numero minimo necessario di svolte per raggiungere la X posta al centro. Il procedimento di per sé è semplice, se non altro a complicare le cose è la difficoltà a non perdere di vista la posizione mentre percorri il tragitto.

Se vuoi andare immediatamente dritto al sodo, la soluzione dell’enigma del labirinto è 42.

Rompicapo N. 8

Altro enigma davvero complesso da approcciare. Hai tre figure geometriche, dove nelle prime due in alto è raffigurata una coppia di caratteri. Devi trovare il numero che andrebbe nella figura geometrica in basso.

Il ragionamento è il seguente: quando entrambi i punti neri si trovano all’interno della forma, una linea verticale viene spinta contro il lato sinistro del carattere destro. Quando nella forma non sono presenti punti neri, la linea viene spinta contro il lato destro del carattere sinistro.

Quando il punto superiore è all’interno della forma e il punto inferiore è all’esterno, la metà inferiore della linea viene spostata a sinistra e crea un 6, mentre la metà superiore della linea viene spostata a destra creando un 4. Così facendo, si ricava il numero 64.

Rompicapo N. 9

“Ho camminato su pavimenti di germanio. Davanti a me c’erano tre croci e due colonne. Una guardia mi ha chiesto il codice. Ho chiamato l’investigatore di Agatha per un consiglio, ma si era trasferito in un altro paese. La guardia mi ha detto che se avessi giudizio avrei contato i miei denti”.

L’enigma è l’indovinello qui sopra e ti dice qual era il codice chiesto dalla guardia. Anche qui bisogna molto riflettere sui particolari riportati da tale indovinello e a prima vista può essere davvero complicato giungere alla soluzione.

Ci sono due indizi molto velati ma preziosi: il fatto che davanti al soggetto ci siano tre croci e due colonne, oppure che se avesse giudizio avrebbe contato i suoi denti. Ma c’è cosa che può anche legare entrambi gli indizi: il 3 e il 2, che uniti formano 32, il numero compessivo dei denti. La risposta esatta è 32.

Rompicapo N. 10

Siamo a metà strada dei 20 enigmi relativi allo sblocco delle scorciatoie di Lorelei and the Laser Eyes.

C’è da trovare il valore dell’incognita, figurata dalla lettera L, nascosta dietro la barra nera. Prima di tutto, l’enigma ti mette una somma scritta nel seguente modo: V + L = 135. Di pancia può non significare nulla, ma visto che in alcuni casi bisogna osservare attentamente ciò che c’è scritto, focalizziamoci sulle lettere V e L.

Da esse però si può notare una cosa: formano due angoli diversi, con L che è un angolo retto (90°), mentre V un angolo acuto (45°). Infatti, la somma delle due lettere risulta proprio 135, e la soluzione la ottieni proprio dal valore dell’angolo L, ossia 90.

Rompicapo N. ?

Hai una serie di numeri che riportiamo qui: 2 – 4 – 8 – 16 – 32 – barra nera – 128 – 256. Ti viene detto di trovare il numero nascosto dietro il punto interrogativo.

Questo enigma potrebbe – giustamente – portarti a dire subito 64, dato che abbiamo una sequenza di numeri ottenuti raddoppiando il valore precedente. In realtà è un tranello, in quanto ti viene detto il numero che corrisponde al punto interrogativo, cioè quello della dicitura “Rompicapo N. ?”.

A seconda della versione di Lorelei and the Laser Eyes che stai giocando, la risposta sarà diversa. Nel caso nostro è risultato essere 11 perché prosegue l’ordine di numerazione degli enigmi del libro.

Rompicapo N. 12

Questo enigma è molto difficile e raccomandiamo un’ottima osservazione. Ti viene detto di trovare il numero nascosto nella frase sottolineata, che si presenta con due parole totalmente inventate. Il problema è che anche gli esempi riportati mostrano tre frasi con parole scritte a caso. Da dove iniziare allora?

Innanzitutto, puoi notare che ogni parola degli esempi è associata a un numero e la frase sottolineata ne ha soltanto due, quindi un numero a due cifre. Ora, se osservi molto bene, ci sono alcune lettere scritte con due punti orizzontali sopra.

Adesso, prova a contare tutti i punti di ogni parola e confrontali con le cifre. Hai visto che sono della stessa quantità, dunque la risposta si trova nel numero dei punti che compaiono in ogni parola. Attenzione però! Negli esempi puoi vedere che vengono contati tutti i punti, compresi quelli dei punti interrogativi/esclamativi.

Una volta contati i punti, la frase sottolineata dà come soluzione 44.

Rompicapo N. 13

“Un uomo dall’aspetto strano entra in una caffetteria. Indossa un completo nero e degli occhiali da sole. Si siede al tuo tavolo e sussurra: ‘Ho un messaggio per te… Ci vediamo qui per colazione a 210 gradi dopo lo 0… Conosci il numero… Sì?’. Poi se ne va di nuovo velocemente”.

Tecnicamente questo indovinello di Lorelei and the Laser Eyes è abbastanza intuitivo ma non così tanto di pancia. Lo scopo è di individuare l’ora al quale si riferisce l’uomo. La prima cosa da fare è prendere in esame un orologio, perché proprio da lì si può ricavare facilmente la soluzione.

Immagina due lancette che indicano le 12, con una che la sposti facendola girare in senso orario. Adesso considera che a ogni ora in punto corrisponde un angolo di 30°, e arrivando alle ore 6 si forma l’angolo piatto di 180°. Continuando, si deduce che i 210 gradi menzionati dall’uomo nell’indovinello corrispondono alle ore 7, ossia la risposta all’enigma.

Rompicapo N. 14

“In una stanza a forma ottagonale con otto porte, la porta a nord è contrassegnata con uno 0 tinteggiato di rosso, ma qualcuno ha grattato via la scritta su tutte le porte a sud. Le altre due porte rivolte a nord sono contrassegnate con ’45’ e ‘315’. La porta a ovest è contrassegnata con ‘270’, mentre la porta a est è contrassegnata con [barra nera]”.

L’indovinello chiede il numero nascosto dietro la barra nera associato alla porta a est. Proviamo innanzitutto a disegnare un ottagono regolare i cui lati sono nominati con i principali punti cardinali, e riportiamo i numeri dell’indovinello nelle posizioni riportate dall’enigma.

Quello che ti accorgi da subito è la sequenza di numeri che da ovest va fino a nordest, e vedendo i valori corrispondenti puoi dedurre che stai pensando al valore degli angoli in gradi. Quindi, ogni lato di un ottagono, equivalente al punto cardinale nella rosa dei venti, “vale” l’angolo che formi tracciando due rette che partono dal centro.

Ponendo come retta fondamentale quella che va in direzione nord, e tracciando una retta che va a est, puoi creare un angolo di 90°. La risposta all’enigma sarà appunto 90.

Rompicapo N. 15

Hai quattro numeri di quattro cifre, di cui l’ultimo coperto a metà da una barra nera. Devi trovare il numero nascosto dietro di essa.

Prima di procedere dobbiamo fare una premessa per giungere alla risposta. In Lorelei and the Laser Eyes spesso abbiamo a che fare con quelli che si chiamano “numeri strobogrammatici”, ossia i numeri che appaiono uguale se li ruotiamo di 180° (esempio, 8, 11, 69, 96 ecc.). Puoi leggere un estratto nel libro “Strobogrammatica per principianti”.

Ora, se osservi i numeri dell’enigma puoi dire che sono tutti strobogrammatici (1691, 1961, 1881), dunque anche l’ultimo rientra in questa particolare categoria. Alla fine della fiera, si scopre che tale numero è 6009, quindi 60 è la risposta definitiva.

Rompicapo N. 16

In una serie di numeri e figure disposte in quattro righe e colonne dobbiamo associare i valori a ◆ e ⯀, dopodiché ci viene detto a cosa è uguale ⯀⯀◆ meno ⯀◆⯀ più ◆⯀.

L’obiettivo di questo enigma è trovare valori che facciano raddoppiare ogni numero di quattro cifre rispetto al numero di quattro cifre immediatamente sopra. Ciò si verifica quando ◆ = 2 e ⯀ = 4, poiché 2048 è doppio 1024, 4096 è doppio 2048 e 8192 è doppio 4096.

Sostituendo le figure della domanda con i valori appena scoperti, svolgiamo poi la seguente equazione 442 – 424 + 24. Il risultato ottenuto dall’operazione è 42.

Rompicapo N. 17

“Nella mano sinistra ho la metà della quantità totale di monete che possiedo. Nella mano destra ho la metà di quello che ho nella mano sinistra. Il resto, 6 monete, sono nascoste nel mio cappello”.

Indovinello parecchio matematico che ti chiede il numero totale di monete possedute dal soggetto. Poni T = numero totale delle monete, la cui metà sono presenti nella mano sinistra (T/2). Poi, sai che nella mano destra ci sono la metà della mano sinistra, equivalenti a un quarto del totale (T/4), e hai nel cappello 6 monete restanti.

In soldoni si ottiene la seguente equazione T = T/2 + T/4 + 6, e una volta calcolata ottieni il valore di T, nonché la risposta all’enigma, che è uguale a 24.

Rompicapo N. 18

Questo rompicapo in Lorelei and the Laser Eyes richiede un’acuta osservazione. Hai una figura quadrata con molteplici figure disegnate all’interno; l’enigma richiede di individuare il numero nascosto nella figura raffigurata.

Esplorando con gli occhi il disegno è possibile intravedere un solitario 3 poco al centro sulla destra. La cifra trovata sarà la soluzione da inserire nel chiavistello n° 18.

Rompicapo N. 19

Hai tre rette inclinate in diversi modi e due numeri incolonnati sotto di essi, con due incognite X e Y nella terza retta. L’enigma ti chiede quanto fa la somma di X e Y.

Come nella maggior parte degli enigmi elencati finora, all’apparenza gli esempi sembrano fatti a caso, ma c’è sempre un criterio logico dietro. Per prima cosa ti accorgi che il valore di X corrisponde al numero in alto e Y è quello in basso.

Ora la vera difficoltà è capire cosa rappresentano le rette associate alla coppia di numeri. Se guardiamo bene come sono direzionate e le correliamo ai numeri corrispondenti, possiamo arrivare a pensare che tali rette sono nient’altro che la posizione delle lancette di un orologio quando formano un angolo di 180°.

Infatti, nel primo esempio abbiamo X = 25 e Y = 55 e le estremità di quella retta puntano rispettivamente – e immaginariamente – sul 5 e sul 9 (il 25° e il 55° minuto), così come nel secondo esempio con X = 10 e Y = 40 che toccano il 2 e l’8 (10° e 40° minuto).

Nel caso della nostra retta è posta in verticale, quindi abbiamo un X = 0 e Y = 30. Ed ecco che sommando le incognite appena trovate otteniamo come soluzione il 30.

Rompicapo N. 20

L’ultimo rompicapo del libro in Lorelei and the Laser Eyes. Ci sono quattro poligoni regolari con all’interno di ciascuno un altro poligono regolare e un numero riportato dentro quest’ultimo. Ti viene chiesto il numero che dovrebbe andare nell’ultima figura geometrica.

Dagli esempi vediamo il numero 83 corrispondente a un triangolo dentro un ottagono, poi il 50 con una circonferenza inscritta in un pentagono e infine il 49 con un ennagono all’interno di un quadrato. Il numero da trovare deve soddisfare lo schema di un esagono circoscritto a un ettagono.

Osservando bene il primo esempio, possiamo notare che nella figura dell’ottagono circoscritto al triangolo abbiamo l’83; se separiamo le sue cifre abbiamo un 8 e un 3, ossia il numero dei lati dell’ottagono e del triangolo. Quindi la prima cifra di ogni numero identifica i lati del poligono esterno, mentre la seconda i lati del poligono interno.

Applicando questo schema su ogni esempio vediamo che ciò corrisponde. E considerando la nostra figura, in cui abbiamo l’esagono con 6 lati e l’ettagono con 7 lati, la risposta finale risulta essere 67.

Speriamo che la nostra guida alle scorciatoie di Lorelei and the Laser Eyes ti sia stato d’aiuto. Se vuoi far scoprire questo titolo a un tuo amico o amica, ti lasciamo la nostra recensione del gioco.

Qui di seguito invece ti lasciamo i link eShop e Steam di Lorelei and the Laser Eyes qualora il tuo amico o amica decida di acquistarlo.

Vai alla scheda di Lorelei and the Laser Eyes
Altri trucchi Lorelei and the Laser Eyes

Lorelei and the Laser Eyes | GUIDA alle SCATOLE ROMPICAPO

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi mettere le mani su giochi in anteprima, partecipare a eventi esclusivi e scrivere su quello che ti appassiona? Unisciti al nostro staff! Clicca qui per venire a far parte della nostra squadra!

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento